Prelievo ATM

Il Bancomat permette di effettuare un prelievo automatico di denaro contante dal proprio conto corrente bancario, attraverso dei distributori collegati in rete telematica, anche fuori dagli orari di lavoro degli istituti di credito ed in località diverse dalla sede della banca presso cui si intrattiene il conto.

È quindi un servizio estremamente comodo con il vantaggio di prelevare come e quando vuoi.

Ci sono comunque alcune raccomandazioni da fare per usare la carta in modo sicuro.

La prima regola fondamentale è custodire la carta con la massima cura.

Inoltre si ricorda di non conservare mai il codice PIN insieme alla carta; l’ideale è imparare il codice PIN a memoria, ma se proprio non se ne può fare a meno l’importante è che il foglietto con il codice PIN non stia nel portafoglio con la carta Bancomat.

Infatti senza il PIN la carta non può essere utilizzata, e quindi in caso di smarrimento o furto si può provvedere a bloccare la carta al più presto chiamando il numero telefonico apposito, senza temere che ci siano eventuali sottrazioni indebite di somme di denaro dal proprio conto corrente.

Si consiglia inoltre di digitare il proprio PIN solo dopo aver controllato l’importo del proprio pagamento e di conservare le ricevute di pagamento per un controllo dell’estratto conto e per poter rilevare in tempi brevi eventuali spese non autorizzate. In caso di operazioni “sospette” è opportuno contattare la propria banca con la massima tempestività.

Una volta conclusa l’operazione, il Bancomat deve essere rimesso subito in portafoglio e deve essere sempre tenuto lontano da fonti di calore e lontano da apparecchiature come, ad esempio, i lettori di codice a barre che possono rendere la carta Bancomat inutilizzabile.

ultime notizie

Tutte le notizie

Famiglia

Giovani

Imprese

La tua banca

I soci

Il territorio

Le nostre news

FAQ

Sicurezza

Jobs

Contatti